Videogames

40 ore per sbloccare Darth Vader in Star Wars Battlefront II: i fan insorgono contro EA

A pochissimo tempo dall’uscita Star Wars: Battlefront II inizia subito a far parlare di sé

Il gioco di EA, disponibile su Origin Access da qualche giorno , ha collezionato recentemente asprissime critiche da parte di una larga fetta dei giocatori.

La questione, al di là del controverso sistema di “loot crate” sembra risiedere negli eroi disponibili all’inizio del gioco. Come infatti si è potuto notare, all’inizio della propria carriera ciascun giocatore dispone solamente di sei dei quattordici eroi disponibili. Gli altri otto sono ottenibili mediante i crediti, una delle valute di gioco già presente nel predecessore del 2015. Il problema di questo sistema risiede nel costo degli eroi stessi. Infatti, per sbloccare personaggi iconici come Luke Skywalker o Darth Vader, protagonisti della saga sono richiesti ben 60.000 crediti. Considerando che, a seconda della bravura di ciascun giocatore, la media di guadagno di crediti in una partita si aggira attorno ai 2-300 crediti, le ore e le partite necessarie per giocare come questi eroi sono decisamente eccessive.

Il secondo problema legato a questa vicenda è che questa valuta è a sua volta disponibile nei già menzionati loot crate, per cui, utilizzando una valuta reale, questi eroi diventano immediatamente disponibili. Questo fatto cozza con le numerosissime dichiarazioni della EA, che in diverse occasioni ha rimarcato la volontà di mantenere coesa la community dei giocatori.

Ciliegina sulla torta è un thread di reddit che risale a questa mattina. Un giocatore, irritato per questa faccenda, ha fatto notare il problema agli sviluppatori di EA presenti sul social network. Uno di questi ha risposto che il motivo di rendere questi personaggi iconici difficili da sbloccare era di dare un senso di soddisfazione ai giocatori che ne entravano in possesso. Il ragionamento non fa una grinza. Come già detto, però, se si vuole sbloccare i personaggi giocando bisogna dedicare tantissimo tempo e risparmiare numerosissimi crediti, oppure pagare con soldi reali.

La reazione dei fan

I fan e gli utenti di Reddit hanno reagito male al commento di EA, a tal punto che quest’ultimo è diventato il commento con meno punti della storia di Reddit. Fonti non confermate aggiungono che numerosissimi, si parla di un quinto, pre-ordini al gioco sono stati cancellati per la rabbia.

Ufficialmente Star Wars: Battlefront II deve ancora uscire, per cui non è improbabile che vengano apportati dei cambiamenti all’ultimo. Rimane comunque un senso di delusione per l’enorme potenziale del titolo, non sfruttato per pura avidità e volontà di guadagno.

Guerrestellari.net a ogni modo scriverà una recensione easustiva del gioco nei prossimi giorni, per cui rimnente sintonizzati!

Seguiteci sui social per rimanere sempre aggiornati sulle notizie e su altre curiosità del mondo Star Wars:

https://www.facebook.com/GuerreStellari.Net/

https://www.instagram.com/guerrestellari_net/

Il nuovo canale Telegram: @gsnet o tramite link https://t.me/gsnet

Facebook Comments

You Might Also Like

image
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: