Videogames

Star Wars Uprising: un fan ha trascritto e diffuso la storia del gioco cancellato

Brandon Smith sta attualmente lavorando alla catalogazione e alla registrazione degli eventi del gioco, rimosso dagli store dopo pochi mesi, per smartphone e tablet “Star Wars: Uprising”.

Questo gioco era ambientato poco dopo gli eventi narrati ne “Il Ritorno dello Jedi”, proprio nei giorni seguenti alla battaglia di Endor e la morte dell’imperatore Palpatine.

Il settore Anoat, ambientazione del videogame, era bloccato dall’impero, con l’alleanza ribelle impegnata nel conflitto contro quello che era noto come “Iron Blockade (blocco di ferro)”. L’intero sistema cade preda dei contrabbandieri, cacciatori di taglie, gangster del settore e combattenti per la libertà, i quali uniscono le forze per organizzare delle rivolte per arrivare alla definitiva liberazione dall’oppressione imperiale.

Nonostante la cancellazione e nonostante in molti avessero abbandonato il sostegno al lavoro della Kabam, al link seguente potrete trovare un documento di ben 287 pagine, interessante per recuperare e approfondire la storia narrata in questo gioco.

Sottolineiamo come la storia sia da considerarsi ancora attualmente canonica al cento per cento.

https://drive.google.com/file/d/0B7sQbvXiFAa8bWJrZXNMU3JJZWM/view

Fonte: Star Wars Upcoming Books and Comics

Facebook Comments

You Might Also Like

image
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: