Interviste Trilogia sequel

Trevorrow sul suo legame con Star Wars, sul film su Han Solo e Kathleen Kennedy

In una recente intervista per il The Hollywood Reporter, Colin Trevorrow – impegnato in Italia a presentare il suo ultimo lavoro “The book of Henry” – ha parlato del suo legame con la saga di Star Wars, per la quale contribuirà a proseguirne il grande successo dirigendo il nono episodio della saga, che uscirà nel 2019. A riguardo, il regista americano ha rassicurato i fans, sottolineando come speri di essere l’uomo giusto per la conclusione di questa trilogia:

“Anch’io, come molti di noi hanno fatto, sono cresciuto con queste storie, ma per me i valori trasmessi dalla saga di Star Wars sono valori a cui sono molto legato e che sono molto importanti nella mia vita. Per me è molto importante il messaggio che ci viene trasmesso dalla Forza, la quale ti insegna a mostrare rispetto per le altre persone ma soprattutto il modo in cui essa ti guida nell’arco della vita. Vorrei che tutti sappiano che questa saga ha segnato profondamente la mia vita, come spero abbia fatto con molti altri.”

Trevorrow ha anche detto cosa significhi per lui lavorare a un qualcosa di grande impatto a livello culturale come Star Wars:

“Ognuno ha un proprio rapporto con queste storie, che varia di persona in persona e, per me, la vera sfida è proprio riconoscere questo. Ho bisogno dunque di fare un film che possa piacervi, nonostante la vostra esperienza e il vostro legame con la saga siano diversi da quello che è il mio rapporto con essa. Quindi stiamo lavorando a un qualcosa di profondamente emotivo che possa accontentare diverse persone di paesi diversi in tutto il mondo. Ho pensato molto a questo aspetto.”

Colin Trevorrow ha anche commentato le discussioni sul film dedicato a Han Solo

Il regista si è inoltre detto dispiaciuto per quanto accaduto con il film di Han Solo, con l’uscita di scena di Lord e Miller e ha aspramente criticato la reazione dei quotidiani e dei siti di informazione a questo avvenimento, perché chi ha lavorato e chi sta attualmente lavorando a questo film lo ha fatto duramente e con il massimo della professionalità.

Ha sottolineato anche come la produzione dei film sia un lavoro di squadra: “Sono stato molto fortunato nella mia carriera, per ora non ci sono mai stati conflitti interni per quanto riguarda i film a cui ho lavorato, questo è un bene perché so che può succedere e può essere molto frustrante. Per produrre film ci vuole una gran collaborazione, non ci sono solo io chiuso in una stanza mentre prendo le mie decisioni, ma si lavora tutti insieme.”

Ci sono state belle parole invece per Kathleen Kennedy, considerata da Trevorrow come una vera e propria mentore e ne ha sottolineato le grandi qualità umane e professionali, che aiutano il regista ad imparare cose nuove giorno per giorno.

Infine il regista ha spiegato l’importanza dei viaggi nel suo lavoro, perché grazie ad essi ritiene possibile assimilare esperienze di persone provenienti da tutto il mondo, in modo da poter migliorare anche la stessa produzione cinematografica.

Ricordiamo che la produzione di Episodio IX inizierà nel Gennaio 2018 e che il film uscirà nel 2019.

Seguiteci sui social per rimanere sempre aggiornati sulle notizie e su altre curiosità del mondo Star Wars:

https://www.facebook.com/GuerreStellari.Net/

https://www.instagram.com/guerrestellari_net/

Il nuovo canale Telegram: @gsnet o tramite link https://t.me/gsnet

Facebook Comments

You Might Also Like

image
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: