Gli Ultimi Jedi spoiler Trilogia sequel

Star Wars: Gli Ultimi Jedi – Mark Hamill parla dello stato d’animo di Luke in Episodio VIII!

Più ci avviciniamo al 13 Dicembre, più fanno capolino sul web nuove teorie circa il possibile passaggio di Luke Skywalker al Lato Oscuro della Forza. Intervistato da Disney Insider, ecco il pensiero di Mark Hamill al riguardo.

Prima di addentrarvi nella lettura, vi avvertiamo che il contenuto potrebbe essere considerato spoiler da qualcuno di voi. Se intendete rimanere all’oscuro di qualsiasi dettaglio, non proseguite con l’articolo.

Ecco le domande e risposte dell’intervista più pertinenti sull’argomento:

Disney Insider: Com’è cambiato il personaggio di Luke nel corso degli anni?

Mark Hamill: In realtà non penso che la personalità basilare di Luke sia cambiata, eccetto per il fatto che sia più anziano e che le sue esperienze di vita abbiano modellato la sua prospettiva, come accade a ognuno di noi.

DI: Luke è stato descritto “oscuro” in questo film. Sei d’accordo?

MH: In Star Wars: Il Risveglio della Forza, Luke ha perso fiducia nelle sua capacità di fare le scelte giuste. Questa cosa lo ossessiona nel profondo. Ma non è passato al Lato Oscuro, non sarà una versione malvagia di lui. Rimane tuttavia un’incarnazione del personaggio che non mi sarei mai aspettato, mi ha strappato dalla mia comfort zone, è stata una vera sfida.

DI: Nel trailer, sentiamo Luke dire: “Il tempo della fine dei Jedi è giunto”. Qual è stata la tua reazione la prima volta che lo hai letto nello script?

MH: Sono sicuro che questa battuta sia stata un grande shock per il pubblico, quindi immaginate come mi sia sentito io! Si tratta di un grosso cambiamento per un personaggio che, una volta, rappresentava ottimismo e speranza. Quella di abbandonare tutto ciò in cui ha sempre creduto è una scelta radicale. L’intero film è pieno di questi momenti che lasciano a bocca aperta, ma bisogna che vediate la pellicola per scoprire quali sono!

DI: Com’è stato lavorare con Rian Johnson, il regista?

MH: Non avrei mai potuto fare tutto questo senza Rian, la saga di Star Wars è un’enorme responsabilità. C’è stata una volta in cui Rian ed io ci siamo visti, e gli ho detto: “Devo ammetterlo, sono terrificato”. Lui mi ha guardato e ha detto: “Anche io”. Rian è davvero dotato, sono molto grato di avere avuto l’opportunità di lavorare con lui. Non avrei potuto interpretare questo ruolo senza il suo giudizio e i suoi stimoli. Credo in lui, credo ciecamente nel suo giudizio. Ho lasciato che fosse il mio guru: se era soddisfatto di una scena, allora lo ero anche io.

Cosa pensate delle parole di Mark Hamill? Vi ha persuaso o siete ancora convinti che ci stiano nascondendo qualcosa? Fatecelo sapere nei commenti!

Fonte: SWNN

Seguiteci sui social per rimanere sempre aggiornati sulle notizie e su altre curiosità del mondo Star Wars:

https://www.facebook.com/GuerreStellari.Net/

https://www.instagram.com/guerrestellari_net/

Il nuovo canale Telegram: @gsnet o tramite link https://t.me/gsnet

Facebook Comments

You Might Also Like

image
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: