Gli Ultimi Jedi spoiler

Kylo Ren e Rey – attori e regista parlano dei due personaggi in Star Wars: Gli Ultimi Jedi

Da una parte Rey, dall’altra Kylo Ren. Da una parte il bene e dall’altra il male. Per ora le strade di questi due personaggi corrono su due binari paralleli, ma sarà possibile che in futuro combatteranno fianco a fianco piuttosto che in fazioni separate?


Kylo Ren odia Rey: è solamente una mercante di rottami, una dilettante che è riuscita in qualche modo a sopraffare il suo legame con la Forza, sottraendogli da sotto il naso la spada appartenente alla sua famiglia. Nonostante ciò Kylo nutre anche ammirazione nei confronti della ragazza.

“Lui è consapevole sin da ragazzo del suo incredibile potere, quindi per il ragazzo è strano che ci sia qualcuno sul suo livello intorno a lui. Penso ci sia qualcosa di familiare, come qualcosa da temere… o qualcosa che non riesce a collocare”. – Adam Driver

La dinamica tra i due personaggi, la contrapposizione tra la luce e l’oscurità sarà il fulcro di Star Wars: Gli Ultimi Jedi e i destini di Kylo Ren e Rey saranno ancora intrecciati, seppur trovandosi su lati opposti.

Rey, a differenza di Kylo, non ha la volontà di dominare tutti gli altri. Vuole solamente comprendere questa sua abilità che si è risvegliata dentro di lei e sfruttarla a fin di bene. Non sa cosa vuole veramente, sta solo cercando di fare la cosa giusta ma potrebbe ancora essere fuorviata.

“La resistenza non rappresenta poi così tanto per lei. Rey è stata lasciata sola per tutta la vita e ora è desiderosa di aiutare gli altri, il che è una cosa meravigliosa. Lei vuole essere semplicemente parte di qualcosa, come tutti del resto” – Daisy Ridley

Quando però Luke mostra paura verso il suo potere e la respinge piuttosto che addestrarla, Rey si sente esclusa. Dopotutto Luke si è esiliato piuttosto che continuare a sostenere la Resistenza ed ora ha deciso che l’ordine a cui ha dedicato gran parte della sua vita deve finire. Questo è in parte ciò che è successo anche a Kylo Ren: entrambi sanno cosa significhi essere abbandonati.
Driver afferma che Ben ha iniziato a rivoltarsi contro i suoi genitori perché sentiva che dessero più importanza alla Ribellione e alla ricostruzione dopo la caduta dell’Impero piuttosto che a lui. Questo secondo l’attore può creare diversi complessi in una persona, non solo parlando del personaggio, ma anche riferendosi a chiunque nella vita quotidiana.

“Guardare in giro e non vedere te stesso, non identificarti con ciò che ti circonda, penso che tutto questo influenzi il modo in cui ci comportiamo”

Kylo Ren sta ancora cercando di capire se ha fatto la cosa giusta uccidendo suo padre. Quello che ha fatto lo riempie di speranza, ma è sorpreso e spaventato da come si sente dopo la morte di Han Solo: spera semplicemente in un po’ di chiarezza.

Star Wars: The Last Jedi
Kylo Ren (Adam Driver)
Photo: Film Frames Industrial Light & Magic/Lucasfilm
©2017 Lucasfilm Ltd. All Rights Reserved.

Ma è veramente possibile una sua redenzione? Rian Johnson si è espresso in merito:

“C’è gran parte della storia che ancora deve essere scritta e non sarò io a farlo. Ma non credo che sia interessante se alla fine tutta la storia sarà un semplice ‘Kylo avrà la sua giusta punizione?’. Lui è un personaggio molto più complesso e penso che meriti una storia più complicata di così. A me non verrebbe la voglia di mettermi dietro la sua maschera per saperne di più sul suo conto se tutto quello che impareremo sarà ‘Kylo Ren è solo un cattivo e come tale va eliminato’.”

Tornando a Rey: la ragazza si sente quindi rifiutata da Luke che vede un parallelismo tra i suoi poteri e quelli di Kylo, spingendo innavertitamente i due ragazzi uno verso l’altro.

“Questo riguarda il fatto che Rey cerchi di capire il suo ruolo in tutto questo, proprio come chiunque di noi mentre passiamo dall’adolescenza all’età adulta” afferma sempre Johnson. “Incontrerai persone che pensi che ti stiano aiutando, mentre in realtà l’aiuto potrebbe arrivare da posti inaspettati”.

Questo posto inaspettato è rappresentato da Kylo Ren e la situazione in cui si trova Rey – sola e non apprezzata – è simile a quella di Ben Solo, quando ha tradito suo zio Luke unendosi ai cavalieri di Ren. Il Leader Supremo Snoke ha avvertito il potere del ragazzo e ha compreso che qualcuno potrebbe essere influenzato da lui, ma allo stesso tempo vista la tremante decisione di Ben, teme che potrebbe essere proprio il ragazzo a rimanere influenzato da qualcun altro, in questo caso proprio da Rey.

Kylo Ren e Rey sono pronti a combattere nuovamente l’uno contro l’altro, ma chissà che non potranno in futuro farlo dalla stessa parte. Per saperne di più ci toccherà però aspettare il 13 Dicembre, data di uscita di Star Wars: Gli Ultimi Jedi nelle sale italiane.

Voi cosa ne pensate? Vi piacerebbe un’alleanza tra i due protagonisti di questa nuova trilogia? Fateci sapere la vostra opinione.

Seguiteci sui social per rimanere sempre aggiornati sulle notizie e su altre curiosità del mondo di Star Wars:

https://www.facebook.com/GuerreStellari.Net/

https://www.instagram.com/guerrestellari_net/

Il nuovo canale Telegram: @gsnet o tramite link https://t.me/gsnet

Fonte: EW

Facebook Comments

You Might Also Like

image
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: