Han Solo: A Star Wars Story Interviste

Le motivazioni per le diversità del Millennium Falcon in Solo: A Star Wars Story

Difficile che qualcuno non lo abbia ancora notato ma il Millennium Falcon in Solo: A Star Wars Story sarà decisamente diverso rispetto a come lo abbiamo conosciuto. L’obbiettivo che gli sceneggiatori si sono posti è stato quello di definirlo come un vero e proprio personaggio in evoluzione.

Dove Han ha dato uno stile niente male e un carattere che rifletteva il momento della vita in cui si trovava, questo Falcon rappresenta il suo possessore molto chiaramente nella sua forma, nella sua estetica e nelle sue necessità, anche se quest’ultimi necessitano di un po’ più spazio.

Una delle cose di cui io e Larry abbiamo parlato è stata proprio il fatto che il Falcon dovesse sempre riflettere la personalità del suo capitano.

Infatti, vedremo Lando usare il Falcon come un vero e proprio luogo per le feste. Ma, ovviamente, vedremo anche nuove funzioni: ad esempio, le “punte” frontali potrebbero essere sfruttate per collocare dei carichi tra di esse.

Sulla motivazioni di queste scelte continua ad esprimersi Jon Kasdan, figlio del già notissimo Lawrence:

Ricordate, quando il Falcon entra in scena nel nostro film ne ha già viste molte. Decenni di esistenza. Ed ì stato modificato dal suo design originale. Quello che abbiamo provato a fare è stato di prendere un qualcosa che diamo per scontato e amiamo e dargli un nuovo capitolo.

Ovviamente, il prossimo Maggio ne sapremo di più a riguardo, quando la pellicola girata da Ron Howard sarà nelle sale di tutto il mondo.

Fonte: EW

Facebook Comments

You Might Also Like

image
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: