Gli Ultimi Jedi

Il commento di Rian Johnson sulla realizzazione di Star Wars: Gli Ultimi Jedi e una nuova immagine

Una nuova immagine apparsa sul sito della rivista Empire, che uscirà nei prossimi giorni, mostra i due membri della Resistenza Finn (John Boyega) e Rose (Kelly Marie Tran) all’interno della città-casinò Canto Bight situata sul nuovo pianeta Cantonica. Del luogo e della realizzazione del film ha parlato Rian Johnson.

Questo nuovo luogo sembra giocare un ruolo importante all’interno della pellicola, con Finn e Rose coinvolti in una missione di vitale importanza.

Volevo una nuova ambientazione  che desse la sensazione di immergere la propria testa in un bagno d’acqua fredda, a metà film” afferma Johnson “Al di là dei prequel, tutti gli elementi che conferiscono l’aura di Star Wars, hanno a che fare con la sporcizia e l’oscurità. Io volevo realizzare qualcosa di radicalmente diverso.

Il regista, discutendo delle pellicole, afferma:

La percezione che si ha di questi film è che tutto sia pianificato su un foglio di carta segreto ma non è questo il caso. Non mi è stata data una lista delle cose da fare, si trattava semplicemente di dire ‘Ok, e adesso?’

Temevo che lavorandoci sarei stato come Barton Frink e che avrei avuto una sceneggiatura da consegnare due mesi prima con soltanto tre pagine scritte. Ma non mi sono mai divertito così tanto a scrivere qualcosa. L’intera esperienza si è rivelata appassionante e divertente, un ritorno a quando avevo dieci anni. Anche se si tratta di Star Wars, il tutto mi è sembrato simile a quanto ho provato durante la realizzazione di Looper, Brick o The Brothers Bloom.

Cosa vi aspettare dalla pellicola? Riuscirà a farci dimenticare i problemi di produzione delle altre?

Ricordiamo che sarà nei cinema italiani dal prossimo 13 Dicembre 2017.

Seguiteci sui social per rimanere sempre aggiornati sulle notizie e su altre curiosità del mondo Star Wars:

https://www.facebook.com/GuerreStellari.Net/

https://www.instagram.com/guerrestellari_net/

Il nuovo canale Telegram: @gsnet o tramite link https://t.me/gsnet

 

Facebook Comments

You Might Also Like

image
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: