Han Solo: A Star Wars Story

Ray Park ha “tante idee in mente” per il ritorno di Darth Maul

Immagini in esclusiva di Ray Park per il suo ritorno come Darth Maul in Solo: A Star Wars Story.
Il futuro della serie di spin-off A Star Wars Story è incerto, ma Ray Park, l’interprete del Signore dei Sith Darth Maul, non vede l’ora di tornare sul set. E ha tante sorprese in serbo per noi fan.

In una recente intervista ha parlato del suo breve ritorno nel franchise di Lucasfilm.

Se dovesse aprirsi qualche occasione in futuro e il personaggio dovesse ritornare, se io dovessi ritornare nei suoi panni, perché no? Ho un sacco di nuove idee in mente.

La conclusione di Solo, come sappiamo, ha lasciato aperta l’ipotesi di un seguito che potesse maggiormente ampliare la vita criminale nei bassifondi. Di certo inserire un personaggio che si è fatto strada nel cuore del pubblico nell’arco di vent’anni non è stata una scelta a caso. Il suo cameo ha lasciato senza parole tanti fan, e lo stesso Ray Park ha ammesso di aver acquisito il minimo indispensabile dalla sceneggiatura per preparare la sua parte. Diversamente da Episodio I in cui, da coreografo, gli venne fornito tutto il materiale disponibile.

Mi hanno dato un paio di fogli per inserirmi meglio nel contesto, e ho preso parte ad un’esperienza completamente diversa. Mentre ero in scena ascoltavo le parole del doppiatore Sam Witwer.

Ray Park, insomma, è entusiasta del suo ritorno sul set di Star Wars, sperando che l’esperienza possa ulteriormente ripetersi. Già pochi mesi fa aveva lasciato dei piccoli indizi sui social, ma i fan desiderano così ardentemente uno spin-off su Obi-Wan Kenobi che nessuno ha contemplato la possibilità di un suo ritorno già in Solo.

Nel frattempo, non ci resta che aspettare qualche annuncio ufficiale da parte di Lucasfilm sul futuro delle prossime Star Wars Story, e godere ancora una volta del ritorno di Darth Maul con questa clip.

Facebook Comments

You Might Also Like

image
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: