Han Solo: A Star Wars Story

[Rumor] Questi i problemi della produzione del film su Han Solo?

I ragazzi di StarWarsNewsNet, dopo aver contattato le proprie fonti, hanno pubblicato un lunghissimo articolo per analizzare cosa sarebbe successo nelle ultime settimane/negli ultimi mesi di produzione del film dedicato alle avventure di un giovane Han Solo. Invitandovi a leggere il pezzo completo, vi riportiamo tutte le informazioni principali.

Ma andiamo con ordine:

  • Questa è notizia già sostanzialmente nota ma tra registi e produzione non ci sarebbe mai stata un totale convergenza di intenti e di visione. Il problema principale sarebbe stata la sceneggiatura. Nonostante fosse e sia ritenuta molto valida, Lord e Miller spingevano molto sull’improvvisazione – cosa da sempre non apprezzata da Lawrence Kasdan (che risulta ora essere colui che ha spinto per averli come registi) . Tuttavia, tutte le parti in causa erano convinte non fosse un gran problema e che si potesse comunque lavorare bene e serenamente.
  • E, per settimane, tutto pare essere andato bene e con grande entusiasmo, fino a quando non sono iniziate ad emergere diverse perplessità sulla direzione che aveva preso il lavoro. In primis, da parte del protagonista e futuro Han Solo, Alden Ehrenreich.
Alden Ehrenreich ha “sparato per primo”?
  • Pare infatti che Enrenreich (e questo potrebbe essere sintomo del grande impegno messo dall’attore per il ruolo) sia stato “il primo a sparare” e a sottolineare come l’approccio molto da commedia dei due registi stesse portando a proporre al pubblico una versione decisamente inusuale dello Han Solo che siamo abituati a conoscere. 
  • Giunte le perplessità a Kathleen Kennedy, è stata presa la decisione di rivedere il girato.
  • Ed è a questo punto che sono iniziati ad emergere i grossi problemi per i registi. Sorprendentemente, se prese da sole, le scene pare fossero piuttosto buone ma messe insieme per vedere un primo riscontro portavano ad un risultato descritto come “isterico” e spesso lontano da quanto scritto da Kasdan nella sceneggiatura. Tanto che, già erano iniziate a girare voci che sottolineavano la necessità di riprese aggiuntive piuttosto importanti (vedasi questo link). 
  • Questo sarebbe stato il punto di rottura definitivo, con i due registi che pretendevano di andare ancora soli per la loro strada (non che questo sia necessariamente un male, ovviamente) e senza alcun tipo di supervisione.
  • E’ possibile ma, al momento, improbabile che il film venga fatto slittare di qualche settimana/mese. A titolo personale ritengo che così non sarà, considerando che con Rogue One si sono ritrovati ad avere tempi più stretti e il risultato è stato comunque ottenuto. A riguardo, ricordiamo che mancano ancora 11 mesi all’arrivo del film nelle sale.
  • In tutto questo, Lucasfilm rimane molto convinta del progetto e del suo potenziale, della sceneggiatura di Jon e Lawrence Kasdan e del cast, anche e molto del discusso Ehrenreich.

Quindi, questo è quanto pare sia avvenuto nell’ultimo periodo della produzione.

Ovviamente parliamo di voci, assolutamente non verificate e che quindi potrebbero non corrispondere al vero.

Vedremo se i protagonisti della vicenda rilasceranno delle dichiarazioni in merito.

Nel frattempo, attendiamo come sempre la vostra opinione!

Facebook Comments

You Might Also Like

image
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: