Fandom

Sacrificio: un ambizioso progetto fan-made

Sacrificio – Unofficial Star Wars Story, è un progetto nato circa otto anni fa dalla mente di Roby Rani, Marco Puglia e Gabriele Galli, fondatori del Fan Club a tema Star Wars “Empira”. Grazie a loro, l’Italia si ritroverà molto presto ad avere il proprio fan-film considerato l’episodio 3.9 della saga (tra Rogue One e Una Nuova Speranza).

Questo nuovo, inedito episodio nasce a Ravenna, città di moltissime location del film come anche Milano Marittima. Il progetto, che pian piano arriva a vedere la luce, è frutto di anni e anni di fatica dei due ideatori, che dimostrano sin da subito un amore profondo e una passione sfrenata per la saga di Star Wars.

Tutto partì dalla scrittura del copione, tra una trasferta e l’altra con il gruppo di costuming 501st Italica Garrison. Inizialmente, la storia di Sacrificio che venne fuori nel 2010, risultò incredibilmente simile a quella di Rogue One, in quanto i due volevano in primis mostrare qualcosa di nuovo, qualcosa che andava oltre la Forza e i Jedi, ma all’epoca non avevano ancora la possibilità di utilizzare gli strumenti di cui sono in possesso oggi; sfortunatamente, nel momento in cui Rogue One fu annunciato, i due furono costretti a riscrivere la sceneggiatura.

Il progetto di Sacrificio ha iniziato a vedere la luce nel momento in cui gli ideatori decisero di aprire una raccolta fondi sul sito Eppela, donando vari omaggi a seconda dell’importo donato. Il progetto è stato immediatamente preso a cuore da molti, tant’è che dopo poco, la cifra necessaria fu raggiunta. Nel caso in cui si volesse comunque fare una donazione, i vari link sono http://www.sacrificiofanfilm.it/ o https://www.empira.it/di-nuovo-disponibili-i-gadget-di-sacrificio/

sacrificioPer quanto riguarda i costumi, essi appartengono a fan facenti parte della 501st Italica Garrison, gruppo a livello mondiale con costumi approvati e riconosciuti da Disney e Lucasfilm, che permettono dunque di raggiungere un livello di accuratezza pari a quello dei film originali. Come si può infatti notare dalle foto delle prime giornate di riprese, l’atmosfera che si respira, varia tra “Rogue One” e “Il Ritorno dello Jedi” con tanto di Scout Troopers che sfrecciano sulle loro speederbike.

 

sacrificio

A breve, tra il 25 e il 26 agosto, la troupe si ritroverà per la seconda sessione di riprese. Il film invece, verrà presentato indicativamente verso la fine di Ottobre. Una cosa è certa: ci saranno molte sorprese e andremo molto fieri di questo progetto, sicuramente come lo sono già i creatori Rani, Puglia e Galli.

Ecco una gallery di foto dalle riprese:

Facebook Comments

You Might Also Like

image
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: