Fandom

Guerrestellari.net sul set del fan movie ‘Sacrificio’

Lo scorso week-end, più precisamente sabato 25 agosto, siamo stati invitati sul set di Sacrificio, il fan movie ideato dal Fan club Empira. Si trattava della sesta giornata di riprese, più complicate e interamente col supporto del green screen. La vera chicca di queste riprese è stata però la riproduzione del tavolo presente nella Tantive IV come vediamo in Episodio III.

Il tavolo (con tanto di ologramma) è stato creato da Lorenzo Filippini, Gabriele Proserpio e Marco Ferrari di Fantasy.Art.Creation, già famosi per la riproduzione di altre prop e di costumi.

La giornata ha avuto inizio alle otto del mattino, ora del ritrovo per la troupe e gli attori. Si è iniziato subito a lavorare sistemando il set, le scenografie, il trucco e il parrucco e via con i costumi! Il team ha, come sempre, dimostrato una profonda passione oltre che una professionalità impeccabile, volendo arrivare alla perfezione in qualsiasi scena girata.

Le riprese sono andate avanti tutto il giorno, scena dopo scena, ciak dopo ciak. Il lavoro era tanto, la tensione era tanta, ma se la professionalità è affiancata alla voglia di fare e soprattutto di divertirsi, anche non riuscire a pronunciare una battuta diventa un motivo per scoppiare a ridere tutti assieme.

Verso sera, quasi a fine giornata, le musiche di John Williams echeggiano nell’aria e ci si trasportano nella galassia lontana, lontana ricordando ai creatori Roby Rani, Marco Puglia e Gabriele Galli perché sono lì, perché stanno facendo tutto questo.

La lunghissima e intensa giornata termina circa alle 23:30, il meritato riposo arriva affiancato da una grandissima soddisfazione per il lavoro svolto.  Sicuramente, in Sacrificio, le sorprese non mancheranno.

Il trailer di Sacrificio verrà presentato a Lucca Comics and Games 2018, mentre l’uscita del film è prevista per Natale. Noi non vediamo assolutamente l’ora. 

Ecco alcune foto dal set!

 

Facebook Comments

You Might Also Like

image
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: