Videogames

[Spoiler] La trama di Star Wars: Battlefront II?

Grazie a dei dialoghi dalla campagna single-player trapelati in rete qualche mese fa, alcuni fan hanno provato a ricostruire e sintetizzare la trama di Star Wars: Battlefront II per sommi capi. [Spoiler]

Questa parte del videogame, come vi abbiamo riportato ieri, durerà – a seconda delle abilità del giocatore – dalle 5 alle 7/8 ore.

Iniziamo con gli spoiler principali:

  •  La missione su Fondor sarà di mettere in sicurezza i satelliti usati per distruggere il clima come su Naboo ne L’Impero a Pezzi.
  • Iden Versio e Del Meeka abbandoneranno l’Impero mentre Hask vi rimarrà.
  • Una delle prime missioni di Iden e Del con la Repubblica sarà quella di aiutare Leia e la Regina Soruna a distruggere i satelliti su Nabook e poi respingere un assalto di terra.
  • La collazione della missione/missioni su Pillio non è chiara ma inizialmente si dovrà distruggere un osservatorio Imperiale sul pianeta.
  • L’area era stata occupata da una colonia di grandi insetti e troveremo Luke cercare qualcosa nella loro ambra.
  • Incontreremo Han e Maz su Takodana e aiuteremo Lando su Bespin.
  • Diversi missioni gireranno attorno all’inseguimento del padre di Iden, l’Ammiraglio Versio.
  • Su Jakku inizieremo a boro dello Star Destroyer dell’Ammiraglio, dove ci sarà un confronto anche con Hask.
  • Verrà fatto schiantare lo Star Destroyer e Iden e Del aiuteranno con l’assalto di terra su Jakku.
  • Iden e Del si sposeranno dopo la Battaglia di Jakku e avranno almeno una figlia.
  • Ci sarà un salto temporale di 29 anni dopo Jakku.
  • Del sparirà durante un’indagine su delle attività sospette su Pillio. Iden e la sua famiglia inizieranno a cercarlo.
  • Gleb, una Aqualish già apparsa nel romanzo Inferno Squad, sarà la villain principale dell’ultima parte del gioco.
  • Gleb è coinvolta nel Progetto Risurrezione: stava utilizzando degli individui adulti di Athulla per farli procreare su Pillio. Nessuno ha idea di cosa stesse facendo con i bambini (facile immaginare il collegamento con le truppe del Primo Ordine).
  • Gleb ha ucciso Del nel momento in cui ha provato ad interferire con il suo progetto.
  • Non è chiaro come Kylo Ren o la Starkiller Base possano essere coinvolti nella storia.

Facendo un po’ di ordine e sottolineando alcuni collegamenti:

Troveremo Iden catturata e trattenuta su una nave Ribelle, probabilmente in fase di preparazione per la battaglia di Endor. Il suo droide la libererà e riuscirà a scappare (in un dialogo ci dovrebbe essere un collegamento al libretto Moving Target). Una volta libera la ritroveremo su Endor dove, con i suoi compagni, vivrà la distruzione della Morte Nera. Dopo tale avvenimento dovranno scappare dai ribelli e, di conseguenza, dalla luna boscosa.

L’Ammiraglio Versio confermerà ad Iden la morte dell’Imperatore, comunicandone l’ultima volontà: distruggere la Ribellione. E’, di fatto, l’inizio dell’Operazione Cinder: il primo compito della protagonista sarà quello di garantire la sicurezza dei satelliti necessari all’operazione durante il trasporto sullo Star Destroyer Dauntless (lo stesso che stazionava sopra Jedha City in Rogue One), che verrà attaccato dai Ribelli.

Tuttavia, Iden e Del vengono a conoscenza dello scopo di questi satelliti e, riflettendo sulla portata e le conseguenze di tale progetto, decideranno di abbandonare l’Impero.

Non è chiaro quali siano i passaggi tra tali fatti ma arriveremo su Naboo dove ai due ex-componenti della Inferno Squad verrà messa davanti una scelta da Leia: o l’arresto o dovranno aiutare a distruggere i satelliti combattendo l’Impero. Chiaramente opteranno per la seconda.

A questo punto, a Iden e Del viene affidata la missione di cercare su Vardos e quindi uccidere Gleb. Tuttavia verranno scoperti e il pianeta verrà bloccato e messo in stato di allerta.

Arriveremo quindi a quella che dovrebbe essere la prima missione su Pillio, durante la quale incontreremo Luke Skywalker. Quest’ultimo non ritiene che l’incontro con la ex Inferno Squad sia un caso e, nel frattempo, cerca qualcosa di particolare nell’ambra degli insetti che hanno colonizzato l’area intorno all’Osservatorio, che i protagonisti dovrebbero distruggere.

L’ordine e la chiarezza degli eventi da qui in poi non è sempre evidente: dovremmo arrivare su Takodana, trovare Han e Maz. A Han inizia ad essere proposta l’idea di liberare Kashyyyk, pianeta sotto controllo imperiale e che potrebbe essere attaccato solo per indebolire la flotta. Successivamente Iden e Del aiuteranno Lando a liberare Bespin (riferimento al cancellato Star Wars: L’Insurrezione).

Avviandoci verso la conclusione, alla Squad viene affidato il compito di catturare l’Ammiraglio Versio durante la battaglia di Jakku. A questo punto ci sarà un confronto con Hask, a cui è stato dato ordine ordine di uccidere i due traditori. Il Destroyer su cui si trovano verrà disabilitato e precipiterà sulla superficie del pianeta, dove Iden e Del aiuteranno la Repubblica nella lotta di terra contro l’Impero (durante questi passaggi ci sarà anche un riferimento a Gallius Rax).

La battaglia verrà vinta e Iden e Del avranno almeno una figlia. Dopo 29 anni ci ritroveremo su Pillio, pianeta su cui si sono perse le tracce di Del, che scopriamo essersi unito alla Chiesa della Forza. Veniamo a sapere che, prima della scomparsa, il marito di Iden è stato anche su Athulla. Viene scoperto il Progetto Risurrezione e che Gleb – villain dell’ultima parte della storia – ha ucciso Del, venuto a conoscenza di questo misterioso e terribile piano.

L’obbiettivo sarà evidentemente di eliminare Gleb

Per leggere i dialoghi nella loro complessità vi invitiamo a recarvi su StarWarsShadowCouncil.

Tenete in fortissima considerazione che quanto vi abbiamo riportato è una ricostruzione basata sì su un leak solido dal videogame ma, allo stesso tempo, potrebbe contenere diversi errori e passaggi completamente sbagliati.

Seguiteci sui social per rimanere sempre aggiornati sulle notizie e su altre curiosità del mondo Star Wars:

https://www.facebook.com/GuerreStellari.Net/

https://www.instagram.com/guerrestellari_net/

Il nuovo canale Telegram: @gsnet o tramite link https://t.me/gsnet

 

Facebook Comments

You Might Also Like

image
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: