Uncategorized

Oscar Isaac parla delle condizioni della Resistenza in vista di Star Wars Episodio IX!

Per tutta la durata di Star Wars Episodio VIII abbiamo visto la Resistenza tentare di fuggire dall’attacco distruttivo dello spietato Primo Ordine. La fazione capitanata da Leia Organa, alla fine del lungometraggio si è ritrovata decimata dopo lo scontro su Crait, lasciando nella testa di tutti i fan il dubbio su quale sarà la sua condizione nel prossimo episodio.

A chiarirci le idee, seppur non del tutto esplicitamente, ci ha pensato Oscar Isaac (Poe Dameron). La star della Nuova Trilogia di Star Wars ha offerto una buona descrizione sulla condizione della Resistenza in quanto organizzazione:

(Loro) sono combattenti da guerriglia, aderendo ad una cosa simile a guerrieri Rivoluzionari o ai guerriglieri di Cuba con il Che, Fidel e tutti quegli individui che vivono sulle montagne, che scendono solo per mandare a segno un piccolo attacco, e battendo subito in ritirata tentando di “nascondersi” dall’Impero degli Stati Uniti.

Se c’è qualcosa di rivoluzionario che la nuova scia di lungometraggi della Galassia Lontana, Lontana ha portato all’intera saga, è l’idea che la vita è caduce anche per gli eroi. Al contrario di quanto accadeva nella Trilogia Originale, in episodi come Rogue One scopriamo che anche i più coraggiosi eroi della Ribellione possono morire, se la storia lo richiede.

Si sentono molte storie che parlano di Washington nelle vesti di generale, nelle quali molte persone muoiono seguendo i suoi ordini, ma questo fa parte dell’essere un leader

Ha dichiarato Isaac, per poi aggiungere

È un film di guerra, in tutto e per tutto. È un film che parla di guerrieri

I fan di tutto il mondo scopriranno il destino che attende gli eroi della Resistenza nel dicembre 2019, con l’uscita in tutte le sale di Star Wars Episodio IX.

Cosa ne pensate delle dichiarazioni di Oscar Isaac sulla resistenza? Fatecelo sapere con un commento

E che la forza sia con voi!

Fonte: Usatoday

Facebook Comments

You Might Also Like

image
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: