Una nuova sinossi per l’imminente libro di Star Wars From a Certain Point of View: The Empire Strikes Back, fornirà maggiori dettagli sulla razza aliena conosciuta come Ugnaughts. Una storia dell’antologia si concentrerà sui clan Ugnaught di Cloud City e, forse, secondo una recente Fan Theory, si potrebbe vedere coinvolto una nostra conoscenza: Kuiil, lo ugnaught di The Mandalorian.

The Mandalorian 1x07

EMPIRE AT 40 | FROM A CERTAIN POINT OF VIEW: THE EMPIRE STRIKES BACK AUTHORS REVEALED

Martha Wells rivela il mondo dei clan Ugnaught che abitano nelle profondità di Cloud City.

FROM A CERTAIN POINT OF VIEW: THE EMPIRE STRIKES BACK

Una delle nuove storie di From a Certain Point of View esplorerà ciò che i clan Ugnaught stavano facendo durante la visita di Han, Leia e Chewie a Cloud City.

Nella prima stagione di The Mandalorian, Kuiil ha riportato alla ribalta gli Ugnaughts, che in passato erano solo personaggi di sfondo. Kuiil si può probabilmente definire il partner più fedele del Mando. Dal riparargli la nave, insegnargli a cavalcare i Blurrgs e sacrificarsi per difendere Baby Yoda, Kuiil è, senza dubbio, il personaggio più puro e nobile che abbiamo visto finora in The Mandalorian.

The Mandalorian 1x01

Ma cosa avrà fatto prima? The Mandalorian è ambientato sei anni dopo Il ritorno dello Jedi, ovvero circa sette anni dopo L’impero Colpisce Ancora. Questa connessione conduce alla Fan Theory secondo cui Kuiil era su Cloud City durante gli eventi di The Empire Strikes Back e potrebbe aver contribuito a congelare Han nella carbonite. Anche alcuni dialoghi di Kuiil, nella serie The Mandalorian, sembrano condurre a questa ipotesi. Dall’episodio 7, “The Reckoning“, apprendiamo che era uno “schiavo a contratto” che fu costretto a lavorare per l’Impero. “Ho comprato la mia libertà con l’abilità delle mie mani“, dice e, inoltre, aggiunge che il “debito” del suo clan è stato ripagato per tutto il lavoro sporco che ha fatto per l’Impero. Dopo aver guadagnato la sua libertà, Kuiil si avventurò nel lontano e remoto pianeta desertico di Arvala-7 per lavorare in solitudine come estrattore di umidità.

Il mistero della spada laser scomparsa di Luke Skyawalker

L’attuale serie di Star Wars della Marvel, uscito negli Stati Uniti a marzo scorso e ancora inedito in Italia, sta colmando il divario annuale tra The Empire Strikes Back e Return of the Jedi.  Il primo grande arco narrativo della nuova serie riguarda Luke, Leia e Lando che ritornano a Cloud City dopo l’episodio V. Luke sta cercando di dare un senso a una visione della Forza che mostra un misterioso personaggio vestito da Jedi che afferra la sua spada laser blu . Con il legame di Luke con la Forza indebolito dopo aver appreso la verità su suo padre, spera che recuperando la sua spada laser e trovando questo misterioso Jedi, potrà riprendere il suo cammino Jedi.

Sfortunatamente, Luke non recupera la sua spada laser, che è atterrata da qualche parte nel mezzo di un gigantesco mucchio di rottami nelle viscere di Cloud City. Sentendo che i suoi amici sono in pericolo, Luke sceglie di aiutarli piuttosto che continuare la sua ricerca, un atto che risveglia la sua connessione con la Forza e si traduce in un’altra visione del misterioso Jedi.

Per quanto riguarda la spada laser di Luke, l’arma mancante viene invece scoperta da un Ugnaught su Cloud City. Poi, come sappiamo da Episodio VII, in qualche modo, la spada laser si farà strada da Bespin fino arrivare nelle mani di Maz Kanata. Ma per quanto riguarda come ciò accada o se quella storia verrà persino raccontata nelle pagine di questa serie, resta da vedere.

Star Wars #4, 18.03.2020, written by Charles Soule, art by Jesus Saiz, cover art by R.B. Silva

L’idea che fosse proprio Kuiil, lo ugnaught che raccoglie la spada laser di Luke su Cloud City, è stata avanzata tempo fa anche sulle pagine del sito L’insolenza di R2D2.

L’ipotesi è sicuramente azzardata, come tutte le Fan Theory del resto, ma gli indizi raccolti fin’ora potrebbero suggerire una mossa astuta per il franchise di Star Wars che, come si è già anticipato in altri articoli, pare vorrebbe creare un’interconnessione tra i vari prodotti televisivi per convergere in un’unica trama. Ashoka Tano in Obi Wan ne è un esempio.

Personalmente non mi dispiacerebbe l’idea dello sviluppo di questa sotto trama che riguarda il background di Kuiil, ma vorrei sapere Voi cosa ne pensate. Fatecelo sapere nei commenti.

ADVERTISEMENT
Next Post