Il nuovo format di GuerreStellari.Net, prevede ampio spazio dedicato al Fandom italiano di Star Wars in tutte le sue forme di espressione, dal costuming, al cosplay, al collezionismo, ecc. Oggi approfondiamo una realtà abbastanza recente ma di grande interesse, e lo facciamo attraverso le parole di Marco Colna, leader del Ori’Cetar Clan, gruppo di costuming appartenente all’associazione internazionale riconosciuta Mandalorian Mercs Costume Club, con il quale abbiamo fatto questa simpatica intervista.

ORI’CETAR CLAN

Ciao Marco, puoi presentarti brevemente, indicando quale ruolo svolgi all’interno dell’associazione riconosciuta MMCC – Mandalorian Mercs Costume Club?

Ciao Fabrizio sono Marco e sono l’Alorad del clan italiano dei MMCC – Mandalorian Mercs Costume Club, gruppo di costuming riconosciuto da Lucasfilm.  L’Alorad (clan leader) è la figura al vertice nell’ambito nazionale e organizza e coordina con il gruppo di comando le attività e gli eventi del clan. È una figura di responsabilità che fa da “guida” a livello nazionale, decide i progetti e le linee guida per lo sviluppo del clan, interagisce con le altre organizzazioni di Costuming oppure con le altre cariche MMCC a livello europeo e mondiale.

Il mio costume ufficializzato è il Boba Fett versione Ep. V, costume con il quale sono approvato anche in 501 st garrison.

Cosa è il MMCC – Mandalorian Mercs Costume Club

Fondata nel 2007 da Tom Hutchens, Mandalorian Mercs Costume Club (MMCC) è un’organizzazione No-Profit di Costuming a tema mandaloriano dell’universo Star Wars.

Dal 2011 Mandalorian Mercs è stata riconosciuta da LucasFilm LTD come “Elite Mandalorian Costuming Organization” e ad oggi conta quasi 2’000 membri riconosciuti sparsi nel mondo ed organizzati secondo Clan locali. L’associazione unisce appassionati e si occupa della promozione e diffusione di contenuti a tema star Wars partecipando a fiere ed a eventi organizzati. Preminente nel club è l’attività di beneficenza legata al supporto per raccolte fondi o cause benefiche, in collaborazione con associazioni no-profit e ONLUS.

Come e quando è nata la tua passione per Star Wars? E perché proprio per Star Wars?

Sono appassionato fin dalla tenera età. Già all’età di 3 anni ero un fan sfegatato della trilogia classica, complici i miei genitori appassionati di film di fantascienza. Mentre i miei coetanei guardavano i cartoni disney, io preferivo passare i pomeriggi a vedere i film di Guerre Stellari, fa sorridere pensare che ad oggi con Star Wars divenuto marchio Disney questa distinzione non sia poi più cosi marcata.

Da subito rimasi affascinato dal personaggio di Boba Fett, e il suo Action figure era il mio preferito in assoluto. Ricordo bene di quando all’asilo mi rubarono quell’adorato pupazzetto, lo rimpiango tutt’ora! ahah

Perché proprio un gruppo sui Mandaloriani?

Parliamoci chiaro, Boba Fett (il primo Mandaloriano visto sul grande schermo) è frutto di un sagace Pastiche tra figure “figherrime”, davvero difficile non farselo piacere.

Unisci un Clint Eastwood ad un Crociato spaziale e gli imponi un’etica Spartana, cosa ottieni? La ricetta del perfetto Mandaloriano, perfetta come la ricetta della Coca-Cola.

Questo il punto di vista Mainstream del perché i mandaloriani piacciano tanto.

Sul lato personale invece mi chiedi, perché mi piace Boba Fett? 

Perché al di là di quanto è figo, nella sua sconfitta – il famoso capitombolo nel Sarlacc – ci vedo una grande lezione di vita! Troppo facile salire sempre sul carro del vincitore e scegliere il noioso buono che vince sempre oppure il figo cattivo che seppur sconfitto non perde di dignità. La vita vera quotidiana è più come quella di Boba Fett: a volte sei il più figo sulla piazza, altri giorni invece scivoli su una buccia di banana e fai una figuraccia. L’importante è però, sebbene mille ammaccature e bernoccoli, rialzarsi sempre.

Parlaci di come è nato il tuo gruppo/associazione e cosa ti ha spinto a crearlo.

Ero già membro ufficiale di 501 st garrison quando venni a conoscenza dell’esistenza di un gruppo internazionale dedicato esclusivamente ai mandaloriani; Pensai subito “che figata, io sono Boba Fett, devo assolutamente farne parte”.

All’epoca il gruppo MMCC era da poco stato riconosciuto da Lucasfilm e la voce si sparse velocemente tra gli appassionati ed in particolar modo tra i legionari delle altre associazioni riconosciute.

Federico Ciccotti, già membro di 501 st, ebbe per primo l’idea straordinaria di creare un Clan in Italia e per primo in Italia consegui l’approvazione nei MMCC con il suo costume da Pre Vizsla. Creò quindi un gruppo Facebook che riuniva tutti i possibili interessati al progetto. Sull’onda dell’entusiamo gettò le basi per “l’Italy Stronghold” e pensò anche al nome che avrebbe poi avuto il clan – Ori’Cetar Clan –  Grande stivale  in lingua Mandaloriana, nome perfetto per identificare l’Italia.

Di li a poco, con grande rammarico la sua vita lavorativa lo portò in Inghilterra, dove risiede tutt’ora. Probabilmente ci fu un momento di stallo, in cui il progetto si arenò. Dispiaciuti per l’accaduto, ed esortati dallo stesso Federico io ed altri ragazzi decidemmo di prendere a cuore questa causa e realizzare il sogno, creare un Clan in Italia. L’Italia già si faceva notare a livello internazionale con le legioni  501 italica Garrison e Rebel Legion Italian Base le cui attività e iniziative sono conosciute ed emulate in tutto il mondo del costuming; per orgoglio nazionale non potevamo rimanere indietro con i Mandaloriani !

Ho preso in mano l’iniziativa e per un biennio buono mi sono dato da fare, incoraggiando le persone interessate ad iniziare e/o completare il costume – sappiamo bene noi del campo come la cosa difficile non sia tanto iniziare un progetto bensì finirlo ed ottenerne l’approvazione –

Comunque sia, piano piano il nostro gruppo ha iniziato a farsi conoscere agli eventi ed ad accrescere le proprie file, e raggiunti i numeri minimi, nel Giugno 2018 siamo finalmente riusciti nell’impresa, formare il clan italiano!

Da due anni a questa parte L’Ori cetar Clan procede la sua via e lentamente accresce le proprie fila di valorosi guerrieri e cacciatori di taglie. Ad oggi la totalità dei membri fa parte del nord italia, ma il sogno è colonizzare tutta la penisola! Tu che leggi, Recruitment Is Now Open!

Quali soddisfazioni hai ricevuto con il tuo gruppo/associazione?

Le soddisfazioni sono state e sono tutt’ora tante, soprattutto quando si riesce a creare qualcosa dal nulla, solo grazie alla passione e all’amicizia.  Sono molto felice di come sia andata fino ad ora perché credo di aver unito un gruppo non solo di appassionati ma di veri amici.

Sono anche orgoglioso di aver contribuito a creare, assieme ai  GDC – gruppi di comando – rispettivi, un sistema condiviso tra le diverse legioni riconosciute Lucasfilm in Italia. È un bel traguardo perché credo fermamente che le nostre realtà seppur diverse debbano collaborare e coordinarsi assieme in modo da creare iniziative e contenuti sempre all’altezza. Del resto Star Wars è un’unica grande Galassia a cui siamo tutti quanti legati.

Recentemente, una bella soddisfazione personale è stata per me ricevere dal gruppo MMCC Internazionale l’encomio “Recruitments 2019 ” per aver incrementato in maniera considerevole nella scorsa stagione il numero di membri ufficiali MMCC in Italia.

Ringraziamo calorosamente Marco per la disponibilità mostrata e, soprattutto, per i segnali positivi lanciati a favore del Fandom.

Di seguito i link ove trovare i nostri amati Mandos.

Ori’Cetar Clan – Italy MMCC

Mandalorian Mercs Costume Club

ADVERTISEMENT