Jon Favreau ha molto decantato le potenzialità della tecnologia che ha voluto utilizzare, sviluppata insieme alla ILM, per realizzare The Mandalorian. Parliamo della Stagecraft, di cui possiamo vedere il funzionamento in queste fantastiche immagini dietro le quinte.


Mandalorian Stagecraft

Come potete vedere, lo Stagecraft prevede l’utilizzo di diversi schermi giganti a LED per creare un ambiente reattivo, funzionando come se ci fosse un grandissimo schermo verde su cui viene realizzato istantaneamente un ambiente immersivo.

Gli schermi circondano tutto il set, caratteristica che consente alla squadra delle riprese di poter girare da qualsiasi tipo di angolazione. L’ulteriore grande vantaggio è che, a seconda di come si decide di approcciare la scena, le proiezioni sullo schermo vanno ad adattarsi per la miglior realizzazione possibile.

mandalorian stagecraft

Questo comporta anche che lo stesso movimento della telecamera vada ad influenzare l’ambiente virtualmente ricreato. L’obbiettivo dell’immersività viene quindi raggiunto tramite delle modifiche in tempo reale.

Tale caratteristica è particolarmente utile nel momento in cui si vede seguire un personaggio idealmente presente in uno spazio ampio ma anche per completare set fisici, come quello che vede la Razorcrest nello spazio o nello spazioporto di Navarro.

E’ quindi una tecnologia che si prevede possa cambiare non solo l’industria televisiva ma anche quella cinematografica, con risultati sempre più sorprendenti. Tuttavia, dati gli elevati costi attuali è limitata solo a grandi produzioni, come il caso di The Mandalorian. E’ chiaro che vada ad essere comunque meno impegnativa rispetto all’utilizzo di grandi strutture e di tutto il lavoro che è necessario per realizzarle.

Il risultato a lungo termine potrebbe essere che, abbattendosi i costi di produzione, le major si sentano più libere nel prendersi dei rischi e che – allo stesso tempo – piccole produzioni indipendenti possano raggiungere dei livelli fino ad ora inaspettati.

Chiaramente questa tecnologia sarà ancora utilizzata nelle seconda stagione di The Mandalorian, il cui arrivo su Disney+ è atteso per il prossimo autunno.

ADVERTISEMENT
Federico Bracchi

Federico Bracchi

Nella vita faccio il medico, appassionato di sport (Calcio e Basket, soprattutto) e Star Wars. Ricordate: guardare un film di Star Wars al giorno, leva il medico di torno!

Next Post