#Star Wars Fan Theory

Fonte: cinemablend.com

Una nuova Fan Theory ipotizza un possibile legame tra The Child (Baby Yoda) ed Ahsoka Tano che potrebbe essere svelato nella seconda stagione di The Mandalorian.

Attenzione: seguono possibili spoiler!

La stagione 2 di Mandalorian avrà sicuramente alcuni sviluppi interessanti in serbo per il suo protagonista, ma molti si stanno ancora chiedendo cosa ci aspetta per il Bambino (o Baby Yoda). Mentre le origini e il futuro dell’adorabile alieno sono ancora un mistero, la seconda stagione potrebbe far luce su entrambi attraverso la presenza di un altro personaggio. Molti sanno ormai che Ahsoka Tano, la preferita dai fan di Star Wars, apparirà nella nuova stagione e una nuova teoria dei fan afferma che potrebbe essere collegata a Baby Yoda attraverso un classico arco narrativo di Clone Wars.

I fan di Star Wars: The Clone Wars potrebbero ricordare l’ arco “Mortis della terza stagione, che ha visto Anakin Skywalker, Obi-Wan Kenobi e Ahsoka arrivare ad una pianta misteriosa forte della Forza. Mentre sono lì, incontrano una famiglia di potenti utenti della Forza: il Padre, la Figlia e il Figlio. Ognuno di loro rappresenta anche un aspetto diverso della Forza: il Padre è l’equilibrio, la Figlia è il lato chiaro e il Figlio è il lato oscuro.

Il secondo episodio dell’arco si è concluso con la Figlia che si è sacrificata per salvare il Padre dall’essere ucciso dal Figlio egoista. E durante la terza parte, il Padre si sarebbe ucciso per togliere i poteri del Figlio, permettendo ad Anakin di uccidere il malvagio, giovane uomo e ripristinare l’equilibrio della Forza. È interessante notare che, durante la storia, Ahsoka viene corrotta dal Figlio, ma dopo la morte della Figlia, il Padre trasferisce la sua vita ad Ahsoka per spezzare la presa del lato oscuro su di lei.

Quindi cosa c’entra tutto questo con The Mandalorian e Baby Yoda? Ebbene, una recente teoria dei fan pubblicata su Reddit afferma che “il bambino” è giustamente chiamato per un motivo. Con Ahsoka che ora trasporta la forza vitale della Figlia, teoricamente potrebbe ora essere vista come una successiva incarnazione di quel personaggio che è (metaforicamente) noto come “la Madre”. Con questo, ha il potere di creare e (simbolicamente) fa Il Bambino. E sulla base delle sue esperienze su Mortis, sa che il Bambino è fatto di luce e oscurità e che affinché ci sia equilibrio, Ahsoka deve morire.

La teoria prosegue poi dicendo che il bambino crescerà nel nuovo padre e che (metaforicamente) creerà una nuova Figlia e un nuovo Figlio, che l’utente teorizza potrebbero essere Rey e Ben Solo della trilogia sequel.

L’arco di “Mortis” è stata una delle storie più complesse raccontate in Star Wars: The Clone Wars, e il racconto in tre episodi ha ricevuto il plauso di fan e critici. Non solo è stato estremamente divertente, ma ha anche illuminato gli aspetti chiave della Forza su cui i fan potrebbero essersi interrogati.

Questa nuova teoria può sembrare inverosimile (e un po’ confusa per coloro che non conoscono l’Arco di Mortis), ma c’è validità in tutto ciò che viene detto. Sebbene Ahsoka non sia ovviamente la madre biologica di Baby Yoda, potrebbe simbolicamente essere il genitore che aiuta a guidarlo e alla fine a sacrificarsi in modo che il bambino possa aiutare a portare equilibrio alla Forza. Questo potrebbe spiegare perché incontra Mando e il bambino nella nuova stagione.

Certo, mentre questo utente di Reddit solleva alcuni punti fermi, c’è la possibilità che loro stiano leggendo le cose approfonditamente. Ma se il produttore di Star Wars Dave Filoni ha dimostrato qualcosa, è che è incredibilmente cerebrale quando pianifica le cose.

Vedremo cosa lega Ahsoka e Baby Yoda insieme quando la seconda stagione di The Mandalorian arriverà su Disney + questo autunno.

Voi cosa ne pensate? E’ plausibile una teoria del genere? Fatecelo sapere nei commenti.

ADVERTISEMENT
Next Post