Negli spazi californiani utilizzati da Lucasfilm per girare già la prima stagione di The Mandalorian si sta già lavorando da tempo per girare la seconda. Riguardo la serie sono veramente poche le notizie che trapelano e svelino effettivamente cosa succederà ma ecco qualche foto dal set, da cui si può trarre qualche supposizione.


Oltre agli schermi blu, che ovviamente servono per i successivi lavori con il computer, si possono notare alcuni elementi di interesse. Innanzitutto pare non si veda più l’AT-ST utilizzato nella prima stagione. Rimane invece presente il TIE, seppur coperto da un telo di protezione. Riguardo il set, si può invece dedurre che siano state girate ancora delle scene su Nevarro, anche se makingstarwars.net (autori di queste foto) specula possa anche trattarsi di Mustafar visti gli alberi bruciati e il recente aspetto del pianeta mostrato in Star Wars: L’Ascesa di Skywalker.

Inoltre, alcune strutture sembrano ricordate anche il set di Tatooine. Sottolineiamo che non sia un’anomalia per questa serie (come per altre) se uno stesso set fosse utilizzato per realizzare l’ambientazione di più pianeti, la produzione di The Mandalorian ha infatti da sempre utilizzato un approccio modulare e volto all’ottimizzazione dei set.

In sintesi, un aggiornamento che non ci dice comunque molto ma è sempre interessante vedere il proseguire dei lavori su una produzione Star Wars.

Ricordiamo che The Mandalorian Stagione 2 arriverà su Disney+ dal prossimo Autunno, come confermato dal creatore Jon Favreau. La prima stagione sarà visibile in Italia dal prossimo 31 Marzo, al lancio del servizio di streaming nel nostro paese.

ADVERTISEMENT
Federico Bracchi

Federico Bracchi

Nella vita faccio il medico, appassionato di sport (Calcio e Basket, soprattutto) e Star Wars. Ricordate: guardare un film di Star Wars al giorno, leva il medico di torno!

Next Post